/ Uncategorized / Analisi e recupero dati da infezioni Cryptoloker

Analisi e recupero dati da infezioni Cryptoloker

image_pdfimage_print

Analisi e recupero dati da infezioni Cryptoloker. Servizio a disposizione dei nostri clienti per l’analisi  di dati corrotti in seguito ad attacchi da parte di “virus” cryptoloker.

Analisi e recupero dati da infezioni CryptolokerAttraverso l’invio di dati infetti (corrotti) provvederemo al passaggio degli stessi al laboratorio per la diagnosi ai fini di valutare la possibilità di decriptazione.

I vostri dati saranno quindi analizzati e verrà valutata la fattibilità di ripristino.

In caso di effettiva possibilità di successo vi verrà notificato il costo dell’operazione di recupero “sanificazione”

In generale invitiamo tutti coloro che sono stati vittime di perdite di dati a seguito di attachi da virus ad aprire un ticket e ad inviarci i file criptati per la decriptazione

  1. Analisi e diagnotsica: presa in carico pratica e dati del cliente per verifica fattibilità decriptazione: € 60,00
  2. In caso esito positivo della diagnosi il costo medio dell’operazione è : € 190,00+iva/250,00.  che verrà comunicato per accettazione al cliente.

Analisi e recupero dati da infezioni Cryptoloker – Modalita’ di richiesta di analisi:

1 – inviando una richiesta di contatto a :commerciale@caronni.it

2 – inviando una mail a: aiuto@caronni.it inserendo nell’oggetto della mail:”software-antivirus-richiesta decriptazione” ed allegando alla mail i file/dati da analizzare.

3 – apertura del ticket attraverso il portale (se siete in possesso delle credenziali) :

http://helpdesk.caronni.it inserendo come categoria-sottocategoria: software-antivirus-richiesta decriptazione e allegando alla richiesta “incident” i file oggetto dell’analisi.

Siamo adesso in grado di risolvere le infezioni da ransomware TeslaCyrpt che criptano i file modificandone le estensioni in “.ecc”, “.exx”,” .ezz”, “.vvv”, “.xxx”, “.aaa”, “.fff”, “.xyz”, “.abc”, “.ttt”, “.xyz”, “.ccc” e altri di questo tipo.

Inoltre abbiamo ricevuto molte segnalazioni di infezioni dovute ad un nuovo Crypto ransomware. Questo ransomware cripta i file rendendone illeggibile il contenuto e cambiando loro il nome secondo questa forma:
nomefile.id- <sequenza di numeri>_<mail di contatto>

Vi inviatiamo a leggere i nostri articoli sulle nostre soluzioni professionali di protezione

Analisi e recupero dati da infezioni Cryptoloker – QuickHeal/Seqrite  Virus Protection hanno rilevato e ripulito i sistemi dai file maligni responsabili della criptazione, come il file “TrojanRansom.Wanna”.

 

 

 

 

 

 

Top