/ Gestionale OS1 / Os1 Box fiscale – 3.2.6.0 Certificazione Unica Percipienti

Os1 Box fiscale – 3.2.6.0 Certificazione Unica Percipienti

image_pdfimage_print

Os1 Box fiscale – 3.2.6.0 Certificazione Unica Peripienti

Os1 Box fiscale - 3.2.6.0 Certificazione Unica Percipienti

Introduzione

Os1 Box fiscale – 3.2.6.0 Certificazione Unica Percipienti.

Il DL 175/2014 del 21 novembre 2014 (cd Decreto Semplificazioni), pubblicato in Gazzetta ufficiale del 28 novembre 2014 ed in vigore a partire dal 13 dicembre 2014, aggiornato con il provvedimento del 15 gennaio 2016 e successivo provvedimento 10044/2017, ha introdotto alcune novità in merito agli adempimenti fiscali di imprese e cittadini, tra cui la trasmissione delle certificazioni da parte dei sostituti di imposta.
La Certificazione Unica (di seguito CU) accoglie oltre ai dati dei redditi da lavoro dipendente (ex CUD) anche i dati dei redditi da lavoro autonomo (ex certificazioni cartacee). Di fatto la certificazione cartacea che veniva inviata ai percipienti relativa ai redditi ed alle ritenute versate viene inglobata nel modello CU. Quindi i sostituti di imposta dovranno inviare:
– Entro il 31 marzo la certificazione in formato cartaceo al percipiente
– Entro il 7 marzo la certificazione in formato telematico alla Agenzia delle Entrate
La stampa della certificazione dovrà rispettare il modello della CU approvato dall’Agenzia delle Entrate.

Modalità operative

Os1 Box fiscale – 3.2.6.0 Certificazione Unica Percipienti.
La gestione è stata integrata totalmente in OS1BoxFiscale. I clienti caronni srl con contratto s.a.p. attivo riceveranno comunicazione diretta sulle modalità operative di aggiornamento.

Caronni srl reparto software gestionale Os1

 

Top