/ Assistenza / La Black List per i messaggio di posta

La Black List per i messaggio di posta

image_pdfimage_print

La Black List per i messaggi di posta

La Black List per i messaggio di posta

Se per caso scoprite che le vostre email non arrivano più ai destinatari e vengono respinte come sospetto SPAM, potrebbe essere che il vostro sistema di posta in uscita (in generale servizio SMTP, dominio o casella) sia stato inserito in una blacklist (Lista Nera).

Queste blacklist sono liste di indirizzi di mittenti ritenuti per qualche motivo “indesiderati” e sono mantenute da alcuni server su internet che segnalano a tutti quali sono i server SMTP/domini/casella  sospettati di fare dello spam.

Se il vostro server SMTP è finito in una di queste liste, la vostra email verrà rifiutata. In genere nel messaggio di errore che torna indietro viene spiegato il motivo del mancato recapito.

Quello che succede è che il server del destinatario controlla da chi arriva l’email confrontando l’indirizzo IP del server che gliel’ha mandata con queste liste. Se l’indirizzo IP è inserito in una di queste liste, allora la posta viene rifiutata.

Di solito il server SMTP che utilizzate per spedire i messaggi in uscita è quello che vi viene fornito dal vostro provider di connessione (Alice, Tiscali, Libero, Tele2, ecc.) e per scoprirlo basterà che guardiate nel vostro programma di posta elettronica, in Account, dove è indicato “Server di posta in uscita” oppure “Server SMTP”. Ad esempio per tiscali è smtp.tiscali.it.

La Black List per i messaggio di posta

Un altro motivo per cui è possibile che il vostro dominio o il vostro server SMTP di spedizione finisce in blacklist è perchè state facendo SPAM spesso a vostra insaputa (con il server di spedizione , il vostro dominio o una vostra mail) e di conseguenza il vs. dominio, la mail o il server SMTP viene inserito in blacklist al fine di segnalare ai destinatari di non accetttare mail da voi inviate in quanto non piu’ attendibili.

Se quindi il vostro sistema di spedizione è finito in una black list occorre avviare la pratica di “delisting” ovvero la richiesta di rimozione del vostro server di spedizione dalla bleack list o dalle black list in cui è finito.

L’operazione non è complessa ma richiede delle conoscenze specifiche.

Aiutaci ad aiutarti

Aiutaci ad aiutarti Avete un problema sul pc, sul server, sulla posta, di virus, di spam, di black-list, office, windows, pdf, reti, sicurezza, backup? Le competenze dei nostri tecnici sono di aiuto al vostro business!

 

(Servizio a pagamento per aziende senza pacchetti prepagati o contratti o per servizi non previsti dal proprio piano contrattuale – Accedendo al servizio si accettano le condizioni e le relative tariffe)

Top